magni.jpg

Alfredo Magni nella sua relazione al corso www.ilnumero1.it , ha sottolineato come per allenare un portiere cercando di migliorare il timing della parata, vale a dire il tempo di movimento del portiere in relazione all’azione dell’attaccante, è indispensabile avvalersi di strumenti di video analisi sia in allenamento che in partita.

In tal modo viene stimolato il confronto con gli atleti nell’introduzione di nuovi strumenti didattici e della loro corretta interpretazione, valorizzando la consapevolezza del proprio livello migliorativo.

Il software che Alfredo Magni utilizza, facile da usare, intuitivo, è SYNC-TIME, un prodotto di nuova generazione, da poco in commercio, che potra’ aiutare tutti gli allenatori dei portieri.

www.ilnumero1.it un modo per raccontare ed ascoltare esperienze.