Posted on Lascia un commento

La partita vista dai pali: Mirante e Sportiello tornano in campo

di Giovanni Albanese (www.bordocampo.net)

Il quattordicesimo turno di Serie A è stato quello del ritorno tra i pali di Antonio Mirante e Marco Sportiello. Al di là del risultato, che ha visto l’Atalanta vittorioso sul Bologna, la copertina del match è tutta per i due numeri uno italiani, che per motivi diversi non scendevano in campo da diverse settimane. Mirante ha risolto l’intoppo fisico che lo ha bloccato la scorsa estate e proprio domenica è tornato nel posto che più gli compete, in campo, dopo aver raccolto un caloroso in bocca al lupo di tutti i colleghi della Serie A. Sportiello, invece, in questa stagione si gioca il posto con Berisha e contro il Bologna ha giocato a proprio favore l’opportunità di difendere la porta dal primo minuto.

Continua a leggere La partita vista dai pali: Mirante e Sportiello tornano in campo

Posted on Lascia un commento

Intervista a Zoff: “Fare il portiere è come allenare”

Interessante iniziativa intrapresa dal Corriere dello sport: un’inchiesta sul ruolo che negli anni è cambiato più di tutti. La terza puntata è dedicata a un monumento del calcio italiano, all’uomo del francobollo, Dino Zoff. La sua epoca è stata la più ricca di talenti, come dice lui stesso. Dino ci porta in una stagione felice del portiere italiano, senza dimenticare i migliori stranieri di quell’epoca. 

Il timore dell’errore penalizza la qualità. Il calcio è cambiato: ormai ci sono più respinte che parate.

Continua a leggere Intervista a Zoff: “Fare il portiere è come allenare”

Posted on Lascia un commento

La sfida: Bardi vs Consigli

Nell’anticipo domenicale dell’undicesima giornata di Serie A, il Livorno batte l’Atalanta per una rete a zero. Gli amaranto, che non vincevano dal 3/o turno, agganciano il Milan e il Parma a 12 punti. All’11’ il gol partita: azione manovrata ispirata da capitan Luci, con Paulinho che taglia sulla destra e, servito in area da Greco, batte in diagonale Consigli. L’Atalanta resta in 10 dal 34′ per il rosso a Carmona.