Pubblicato il Lascia un commento

Il calcio giovanile in Italia: un viaggio tra costi e sfide

calcio giovanile

Il calcio giovanile in Italia, lontano dai riflettori dei grandi club e dalla luccicante finanza del calcio professionistico, è una realtà che spesso si scontra con sfide economiche considerevoli. Il corriere dello sport affronta un viaggio attraverso questa dimensione meno conosciuta del calcio, esploreremo i costi crescenti per le famiglie, le pressioni finanziarie sulle società e la delicata bilancia tra passione e sostenibilità economica.

Continua a leggere Il calcio giovanile in Italia: un viaggio tra costi e sfide
Pubblicato il Lascia un commento

Zenga, l’involuzione di Donnarumma e il futuro dei portieri Italiani

Walter Zenga

In una lunga intervista sulle pagine del corriere dello sport, Zenga analizza l’involuzione di Gianluigi Donnarumma, esplora il panorama dei portieri italiani all’estero e offre riflessioni sulla costruzione del gioco e l’importanza dell’adattamento.

Continua a leggere Zenga, l’involuzione di Donnarumma e il futuro dei portieri Italiani
Pubblicato il Lascia un commento

Fussballliebe: Il pallone intelligente di Adidas per Euro 2024, tra tecnologia e sostenibilità

Il calcio si appresta a vivere una rivoluzione con l’introduzione del pallone ufficiale Euro 2024 di Adidas, il “Fussballliebe” – un connubio di tecnologia avanzata, design accattivante e una forte impronta sostenibile.

Continua a leggere Fussballliebe: Il pallone intelligente di Adidas per Euro 2024, tra tecnologia e sostenibilità
Pubblicato il Lascia un commento

Abodi: l’italia è un paese sedentario. Il paradosso nazionale tra la passione per lo sport e l’inattiva fisica

Abodi, I bambini non sanno più correre

L’Italia, definita “stravagante” dal Ministro per lo Sport Andrea Abodi, è un paese dove lo sport è consumato attivamente attraverso discussioni in piazze reali e virtuali, ma paradossalmente occupa una posizione di rilievo tra le nazioni più sedentarie.

Continua a leggere Abodi: l’italia è un paese sedentario. Il paradosso nazionale tra la passione per lo sport e l’inattiva fisica
Pubblicato il Lascia un commento

Le contromisure degli allenatori e il dilemma dei gol su punizione in Serie A: L’analisi di Luca Marchegiani.

Punizione barriera

Sotto l’ombra dei grandi nei calci di punizione: Marchegiani riflette sulle sfide attuali nel calcio post-epoca d’oro di Totti, Del Piero e Baggio.

Continua a leggere Le contromisure degli allenatori e il dilemma dei gol su punizione in Serie A: L’analisi di Luca Marchegiani.
Pubblicato il Lascia un commento

Portiere per caso: da Graziani a Giroud

Giroud

Gli ultimi minuti della partita tra il Genoa e Milan hanno visto Olivier Giroud indossare i guantoni da portiere negli ultimi minuti dopo l’espulsione di Mike Maignan. L’attaccante rossonero non è stato il primo nel corso della storia, vediamo alcuni celebri precedenti.

Continua a leggere Portiere per caso: da Graziani a Giroud
Pubblicato il Lascia un commento

Quando i portieri diventano cannonieri: le loro imprese memorabili

Sono diventati dei miti inarrivabili: i portieri goleador! Non solo Provedel contro l’Atletico Madrid, ma anche Rampulla, Taibi e Amelia. Ecco un resoconto dei numero uno che hanno realizzato almeno una rete nella loro carriera.

La grandiosità dell’evento non risiede tanto nell’aver segnato un goal, ma nel profondo significato che esso porta con sé. Nel mondo del calcio, non c’è nulla di più stupefacente che assistere a un portiere mettere a segno una marcatura. L’uomo che per l’intera durata della sua carriera è tenuto a trattenere l’urlo di gioia degli avversari, si permette il lusso di scatenare l’euforia in uno stadio intero. Un momento epico che che resterà impresso nella memoria dei tifosi (e non solo). Eventi memorabili che spaccano schemi e moduli e ci ricordano come, nei momenti critici, l’uomo sia capace di trovare soluzioni ingegnose ed efficaci. E di riuscirci in una frazione di secondo.

Continua a leggere Quando i portieri diventano cannonieri: le loro imprese memorabili