Pubblicato il

Clean sheet: Szczęsny nella storia della Juve

fonte Uefa

Wojciech Szczesny è entrato nella storia del club bianconero dopo essere rimasto imbattuto per la decima volta in appena 14 partite giocate in stagione. Il polacco vanta anche la miglior percentuale europea di inviolabilità.

Wojciech Szczęsny continua a stupire e conquistare i cuori dei tifosi della Juventus. Dopo il successo per 1-0 di ieri sera contro il Genoa, il polacco è diventato il portiere che, nella prestigiosa storia del club bianconero, ha ottenuto 10 ‘clean sheet’ nel minore numero di partite, 14 in tutte le competizioni del 2017/18 .

L’Uefa ha redatto la statistica prendendo in considerazione soltanto i portieri che hanno mantenuto inviolata la por- ta per almeno 10 partite in tutte le competizioni. E il polacco vanta una media impressionante: con il 71,4 per cento di inviolabilità supera mostri sacri come Ter Stegen, portiere del Barcellona, o David de Gea, che difende la porta del Manchester United, Jan Oblak dell’Atletico Madrid e Thibaut Courtois del Chelsea, ma anche l’enfant prodige del calcio italiano Gigi Donnarumma, soltanto 14° con il 40%. Del resto, nelle nove partite consecutive – tra dicembre e gennaio – in cui ha difeso la porta bianconera Szczesny ha subito appena una rete, dall’ex Martin Caceres in Verona-Juventus alla vigilia di San Silvestro. E nelle cinque partite precedenti in cui ha preso il posto di Buffon, è stato superato 5 volte, per un totale di 6 reti subite in 14 presenze a dispetto delle 17 reti incassate dal capitano bianconero in 16 partite.

Percentuale di inviolabilità

  1. Wojciech Szczesny 71,4%
  2. Marc-André ter Stegen 62,9%
  3. David de Gea David de Gea 58,6%
  4. Jan Oblak Jan Oblak 57,6%
  5. Steve Mandanda 50%
  6. Thibaut Courtois 48,3%
  7. Alphonse Areola 48,1%
  8. Ederson 46,6%
  9. Pepe Reina 46,4%
  10. Alisson 46,1%
  11. Nick Pope 45,8%
  12. Benjamin Lecomte 45,4%
  13. Rémy Vercoutre 45,4%
  14. Gianluigi Donnarumma 40%
  15. Petr Cech 38,4%
  16. Anthony Lopes 37,9%
  17. Hugo Lloris 37%

Un traguardo importante che lo catapulta anche tra i migliori portieri dei primi cinque campionati d’Europa in questa stagione: il 27enne è tra i 17 – il migliore è Marc-André ter Stegen del Barcellona – che hanno mantenuto inviolata più volte la porta in questa stagione.

Maggior numero di clean sheet

  1. Marc-André ter Stegen 17 clean sheet, 27 partite, 15 reti subite
  2. David de Gea (Manchester United) 17, 29, 19
  3. Jan Oblak (Atlético de Madrid) 15, 26, 13
  4. Thibaut Courtois (Chelsea FC) 15, 31, 24
  5. Steve Mandanda (Olympique Marsiglia) 15, 30, 28
  6. Ederson (Manchester City) 14, 30, 23
  7. Alphonse Areola (Paris Saint-Germain) 13, 27, 21
  8. Pepe Reina (Napoli) 13, 28, 24
  9. Alisson (Roma) 12, 26, 21
  10. Gianluigi Donnarumma (Milan) 12, 30, 32
  11. Nick Pope (Burnley) 11, 24, 21
  12. Anthony Lopes (Olympique Lione) 11, 29, 28
  13. Wojciech Szczęsny (Juventus) 10, 14, 6
  14. Benjamin Lecomte (Montpellier) 10, 22, 14
  15. Rémy Vercoutre (Caen) 10, 22, 23
  16. Hugo Lloris (Tottenham) 10, 27, 25
  17. Petr Cech (Arsenal) 10, 26, 31

«Non c’è nessuna vergogna nel fare il secondo di Buffon – ha detto in una recente intervista -. Ho fatto una scelta non per questa stagione, anche se sto giocando più di quel che pensassi, ma per i prossimi dieci anni. E’ una grande esperienza di vita allenarmi insieme con Gigi, ma io non sono ancora alla sua altezza, devo alzare il mio livello».

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.