Posted on 2 commenti

Didattica delle uscite alte: 2.1 Esercizi propedeutici per le uscite alte

Introduzione: Il portiere dovrà dichiarare il colore della zona dove la palla dovrebbe essere intercettata, dopo che l’allenatore (A) ha lanciato o calciato la palla; il gesto tecnico dovrà essere abbinato in base alla velocità, traiettoria e spazio. Questo esercizio viene diviso in tre livelli di difficoltà: semplice (1/a), media (1/b) e complessa (1/c). 1/a: Zone colorate in prossimità dell’area di porta (area piccola): rossa, blu e bianca. 1/b: Sagome/manichini posizionate all’interno delle tre zone colorate. 1/c: Pressione di un avversario che andrà a contrasto con il portiere.

ES 1/a

Es. 1/a: Il portiere in posizione d’attesa (1) attacca e la palla lanciata dall’allenatore (A) nella zona bianca (2), dichiarando il colore della stessa.

ES 1/b

Es. 1/b: Il portiere (1) attacca la palla nella zona blu, dopo che l’allenatore (A) ha lanciato la palla in prossimità della sagoma, il portiere dichiarerà (2) il colore della zona interessata (blu). In base ai tempi di azione il portiere adotterà il gesto più opportuno.

ES 1/c

Es. 1/c: Dopo che l’allenatore (A) ha trasmesso la palla in una delle tre zone colorate, sia il portiere (1) che il giocatore (B), si muoveranno contemporaneamente. Il portiere dovrà dichiarare la zona (rossa), dove sia quest’ultimo che il giocatore, andranno a contrasto. Il portiere si adatterà alle varie informazioni per applicare il gesto tecnico più idoneo. di Ferdinando Scarpello Continua a seguire la didattica.

2 thoughts on “Didattica delle uscite alte: 2.1 Esercizi propedeutici per le uscite alte

  1. Salve complimenti per l articolo e per l' ottimo lavoro svolto per il blog, vorrei sapere se possibile con quale programma create le illustrazioni degli esercizi visto che devo preparare un articolo che magari potrei anche girare a voi ed eventualmente pubblicarlo, grazie potete anche rispondermi tramite mail all'indirizzo tozzi80@libero.it

  2. ciao matteo, di solito questo tipo di illustrazioni vengono create con word, photoshop o adobe.. dipende da alcune cose.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.