Pubblicato il

Jgoalkeeper: presa e destrezza

Come riesce il portiere a trattenere il pallone che gli sta sfuggendo dalle mani? L’estremo difensore percepisce la poca aderenza con il pallone e, con le dita, effettua dei movimenti fini ma decisi per evitare il distacco. Gli esercizi di manualità sono un ottimo strumento propedeutico per il gesto tecnico della presa e imparare a destreggiarsi con l’oggetto di gioco è un’attività che dipende dalla capacità coordinativa occupo-manuale. Tutte le attività sportive di coordinazione ovulo-manuale sono open skill.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Da grandi azioni derivano grandi capacità 😜 #ilnumero1 #goalkeeper #portiere #golie #portero #howard #buffon

Un post condiviso da Marco Garofalo (@marcogflo) in data:

In definitiva, le mani del portiere sono come quelle di un chirurgo. Mani rozze pregiudicano il gesto tecnico della presa (leggi anche: https://www.ilnumero1.it/la-presa-alla-figura/).

In questa puntata di Jgoalkeeper gli esercizi di presa e di destrezza.

Guarda le altre puntate: https://www.ilnumero1.it/?s=jgoalkeeper

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.