Posted on Lascia un commento

La partita vista dai pali: Mirante e Sportiello tornano in campo

di Giovanni Albanese (www.bordocampo.net)

Il quattordicesimo turno di Serie A è stato quello del ritorno tra i pali di Antonio Mirante e Marco Sportiello. Al di là del risultato, che ha visto l’Atalanta vittorioso sul Bologna, la copertina del match è tutta per i due numeri uno italiani, che per motivi diversi non scendevano in campo da diverse settimane. Mirante ha risolto l’intoppo fisico che lo ha bloccato la scorsa estate e proprio domenica è tornato nel posto che più gli compete, in campo, dopo aver raccolto un caloroso in bocca al lupo di tutti i colleghi della Serie A. Sportiello, invece, in questa stagione si gioca il posto con Berisha e contro il Bologna ha giocato a proprio favore l’opportunità di difendere la porta dal primo minuto.

Continua a leggere La partita vista dai pali: Mirante e Sportiello tornano in campo

Posted on Lascia un commento

In Italia la parata fa novanta

Nell’assolvere il dovere di assemblare rose competitive, i club Serie A continuano con la scelta di privilegiare l’esperienza. Paradossalmente per il ruolo più delicato si preferisce sempre più mettersi nelle mani dei portieri cresciuti nei nostri vivai. Da Sepe e Colombi (classe ’91) al più piccolo Scuffet (classe ’96) passando per i già affermati Bardi, Leali e Perin. E’ il trionfo di una generazione, quella nata dopo Italia 90 e il ritorno prepotente della scuola italiana dopo l’onda straniera che ha segnato sempre gli anni 2000. Un segnale importante anche per il futuro della nazionale: tanti nomi tra cui scegliere l’erede di Buffon nel medio e nel lungo periodo. Continua a leggere In Italia la parata fa novanta